REFERENZA
Villetta a Nonantola di Modena

Descrizione del Progetto


Referenza concepita con lo scopo di ottenere ottime prestazioni energetiche (casa in classe “A” riferito a CasaClima della Provincia Autonoma di Bolzano).

Cliente: Privato – Villetta a Nonantola di Modena.
Visione complessiva dell’abitazione con la vista delle facciate su cui è stato realizzato un cappotto termico di polistirene + intonaco a finire per complessivi 10 cm. (U = 0,24 watt/mq.°k) e serramenti con vetro camera con elevata prestazione termica (U = 1,2 – 1,4 watt/mq.°k) : questi interventi di coibentazione termica dell’involucro (pavimenti/pareti/tetto/infissi) hanno permesso di ottenere un indice di prestazione energetica unitaria di 29 kwh/mq.anno che è assimilabile alla Classe “A” di CasaClima (BZ).
Unità esterna della pompa di calore CLIVET mod. GAIA e bocchetta di mandata aria ambiente ZEHNDER per il rinnovo d’aria.

Bocchetta di aspirazione aria dai bagni e cucina a soffitto e visione di una bocchetta di mandata a parete nella sala.

Impianto di rinnovo aria CLIVET dell’abitazione con recupero di calore termodinamico e filtrazione ad alta efficienza del tipo elettrostatico collegato ad una rete di distribuzione realizzata con tubazioni in materiale plastico ad uso alimentare antisettico che girano annegate nelle pareti e/o all’interno si spazi tecnici chiusi con il cartongesso.

La stessa unità di Ventilazione Meccanica Controllata CPAN – U è in grado di controllare l’umidità ambiente nella fase estiva in combinazione con le sonde ambiente di temperatura/umidità collegate via BUS alla Unità Centrale di Controllo ELFO CONTROL HOME che è il cervello dell’intero sistema.

L’unità di rinnovo aria grazie al suo ciclo termodinamico è in grado di controllare abbassare l’umidità relativa in ambiente: grazie alla supervisione di tutti i parametri in gioco l’ELFO CONTROL è in grado di comandare l’ELFOFRESH in modo che riesca a mantenere i valori di umidità relativa ambiente impostati sui vari termostati/umidostati nei vari locali.

Notevole importanza ha il funzionamento del CPAN-U nelle mezze stagioni quando “da solo” riesce a sopperire alle dispersioni dell’involucro e quindi garantire il comfort con un bassissimo consumo di energia.

Unità centrale del sistema CLIVET ELFO CONTROL HOME per la gestione e il controllo dei vari elementi in campo.
Sul touch screen vengono visualizzati i dati di funzionamento del sistema con la possibilità di modificare i parametri stanza per stanza (temperatura/umidità/orari di funzionamento e tante altre cose) e la visualizzazione di tutti valori richiesti.
Sono evidenziate tre sezioni distinte : una per la gestione della GAIA per il riscaldamento/raffrescamento, una per la gestione dell’acqua calda sanitaria con anche i parametri dell’impianto solare termico e una sezione per il rinnovo aria VMC del tipo termodinamico.

Sonda di temperatura/umidità a parete da esterno (esiste anche da incasso) per ogni stanza.

Centrale Tecnologica realizzata nella cucina al piano terra composta dall’unità interna GAIA compatta : qui siamo riusciti a sistemare la macchina in una zona ripostiglio chiudibile in modo che sia facilmente mantenibile ed al tempo stesso isolabile acusticamente.
La pompa di calore riesca a garantire la corretta produzione di acqua calda sanitaria in ogni stagione : è prevista inoltre l’integrazione con una una resistenza elettrica da 2/4/6 Kw tarabile e disinseribile che garantisce di poter fare il trattamento antilegionella (se lo si vuole fare) e il soccorso al funzionamento ordinario in caso di blocco della Pompa di Calore) grazie anche all’aiuto del solare termico che è sempre consigliato in quanto aiuta nella fase estiva ad evitare che la pompa di calore inverta il ciclo per andare a produrre l’acqua calda sanitaria.
E’ inoltre in grado di funzionare in riscaldamento fino a temperature di -15°C invernali senza problemi.
Il compressore tra l’altro sfrutta la tecnologia ad inverter per garantire in ogni stagione la migliore prestazione ed il comfort richiesto.

Comando delle funzioni dell’unità interna GAIA.

Modulo per la gestione delle varie zone in campo.

Collettore impianti a pavimento FLOORTECH – ENNETIESSE per la distribuzione dei circuiti nelle varie stanze.

L’abitazione è servita inoltre sia da un impianto solare termico con due pannelli solari da 2,5 mq. cadauno e da un impianto solare fotovoltaico da 3 kwpicco in grado di produrre buona parte dell’energia che serve per il funzionamento della pompa di calore.

Dettagli